Bici da corsa

Filtra Per:
3 Prodotti
Ordina per:
Per Pagina
Codice:
Più cliccati

Bici da corsa: guida all'acquisto

La bici da corsa è un particolare tipo di due ruote, la quale non è dotata delle caratteristiche specifiche di una normale bicicletta, ma ovviamente è pensata e realizzata per essere al meglio in determinate situazioni. È chiaro che, nel momento in cui ci poniamo di fronte ad una scelta, ci sono degli elementi ben precisi che si devono tenere in conto.

Come scegliere le bici da corsa in carbonio? Ecco una guida all’acquisto che potrà esserti d'aiuto nella scelta di bici da corsa delle migliori marche.

Come scegliere una bici da corsa

Quali sono le cose da tenere in conto quando si deve acquistare una bici da corsa? Ecco su cosa porre l’attenzione:

  • Costo e obiettivi: le bici da corsa hanno un costo molto elevato, più si cercano competitive e maggiore sarà l’esborso economico. Dunque, la prima cosa da considerare è quale sia la finalità dell’acquisto, se si deve gareggiare a livello professionistico, allora non si può prescindere da un prodotto top di gamma, mentre se si è a livello amatoriale, non è necessario avere una bici che costi quanto un autovettura.
  • Aspetto tecnico: questo è un punto essenziale, in quanto minore è il peso complessivo dell’insieme dei componenti, maggiori saranno i risultati che si otterranno in gara. Dunque, se si deve gareggiare, è essenziale dirigersi su bici che siano estremamente leggere.
  • Materiale del telaio: ovviamente è un elemento dal quale non si può prescindere, in quanto il materiale con cui è realizzato il telaio incide in maniera pesante anche sulle prestazioni. Vediamo i vari tipi che ci sono in commercio.

Il telaio in acciaio è caratterizzato dal fatto di essere il più economico e meno soggetto alle rotture, dimostrandosi quindi come uno dei più durevoli nel tempo. Lo svantaggio è che si tratta del materiale più pesante in assoluto, e quindi meno adatto da utilizzare in una gara.

Il telaio in alluminio è certamente una scelta interessante, le caratteristiche sono una maggiore leggerezza contrapposta ad un costo molto più alto. Materiale che si adatta alla perfezione per utilizzare la bicicletta nelle gare.

Il telaio in carbonio è al secondo posto tra i materiali migliori, perfetti per chi utilizza la bici per affrontare le gare. Il telaio in carbonio è il risultato di una combinazione di più materiali, principalmente però fibre di carbonio e resine epossidiche. Hanno un costo molto alto, per questo è utilizzato maggiormente da ciclisti che affrontano gare di un certo livello.

Il telaio in titanio è il livello massimo, caratterizzato da resistenza elevata, durevolezza lunga negli anni e leggerezza massima. Si tratta del più costoso dei materiali, tanto che è principalmente utilizzato a livello professionistico.

Due esempi di biciclette top di gamma del settore sono la Bici da corsa Giant TCR Advanced SL e la Bici da corsa Pinarello FX.

Come acquistare la bici da corsa

Abbiamo visto che, in merito alla bici da corsa prezzi e tipo di telaio sono strettamente collegati, ovvero migliore è la tipologia del telaio maggiori saranno i costi finali. Questo significa che se si vuole acquistare una bici che sia il massimo a disposizione si deve investire una certa somma, ma ciò non significa che se si cerca con attenzione non si possano trovare bici da corsa in offerta che siano comunque di elevata qualità.

Per avere queste occasioni è certamente una scelta ottimale quella di rivolgersi alla vendita bici da corsa negli store online, dove si possono trovare prodotti di qualità altissima a costi decisamente più bassi rispetto a quelli dei negozi fisici che si trovano nella propria città. A tal proposito, nel nostro store online potrai trovare ampia gamma di bici da corsa a prezzi davvero vantaggiosi, adatte a qualsiasi esigenza.

Torna su